Thursday, 19 September 2013

#MFW Day 1

..Fashion Week Milanese cominciata, ma ahimè, non avendo alcun invito per nessuna sfilata (e non mi vergogno a dirlo!), non mi e' rimasto che sbirciare sul sito della Camera Nazionale della Moda Italiana da dove ho recuperato tutte le foto qui sotto, per vedere in diretta quello che succedeva sulle passerelle.
 Gucci, Alberta Ferretti, Paola Frani, Dsquared2, Byblos Milano, Nº21, sono solo alcuni dei nomi di questa prima giornata. 
Non staro' a dire "bello questo, brutto quest'altro" come tante colleghe bloggers purtroppo fanno e - cosa peggiore - spesso senza alcuna cognizione di causa... 
Si': oggi sono un po' polemica perche' vedo tante, troppe ragazze definirsi fashion bloggers (o addirittura designers!!!!!), dandosi arie e credendosi chissa' quali esperte in questo mondo, quando magari non sanno nemmeno come nasce un capo, quale lavoro ci possa essere dietro, quali figure e quali processi si susseguono per avere in passerella e poi in negozio una collezione!
Chi mi segue da sempre, sa che non mi sono mai esposta, mai ho dato un giudizio su uno stilista o un brand, se non magari esprimendo delle semplici preferenze.
Non sono una giornalista, non sono un guru di stile, non ho la presunzione di insegnare nulla a nessuno.
Sono qui perche' condivido una passione, la moda, che fino ad oggi e' stato anche il mio lavoro pagandomi le bollette e permettendomi di tanto in tanto del buon sano shopping. 
Condivido quello che sono e che amo in maniera spontanea, vera, e senza alcuna ambizione a divenire chissà chi.
Sbaglio? Non credo, e francamente anche se non mi dispiacerebbe vedere un po' più di umiltà intorno, esigo almeno un minimo di preparazione!!

Paola Frani


Paola Frani







Dsquared2






Alberta Ferretti







Nº21  - Alessandro Dell'Acqua




#LatroisiemeUnpoAcidaOggi ^_^

Ridiamoci su!
Buona giornata!

53 comments:

  1. Buondì Lisa!
    Che dire, nulla da aggiungere a quanto hai scritto, condivido al 100%!
    Grazie per le foto...ora me le guardo con calma :)
    Bacione e buona giornata!
    Barbara

    ReplyDelete
  2. mi piace tutto ottima selezione...concordo cn ciò che scrivi :)

    ReplyDelete
  3. stupendi!!!!!!!!


    ww.vanillaandsoap.com
    newpost

    ReplyDelete
  4. applausi per Lisa :-)il bello del tuo blog è anche per questo..la coerenza..che poi tu sia anche preparata si vede in ogni outfit..
    buona giornata

    ReplyDelete
  5. Tesoro parole sante!!!!!!
    Al giorno d'oggi tutte blogger ed esperte...che poi io certe volte leggo dei commenti cosi assurdi, (e convinti purtroppo) che non so se ridere o piangere...
    Ma torniamo a noi...molto bella la sfilata di Dsquared2, ho trovato i capi proposti meno "aggressivi" del solito, con un chiaro richiamo agli anni 60.
    Non mi ha convinto molto invece Alberta Ferretti, i loks sono splendidi ma mi ricordano u po la s/s 2012 di Blumarine..(facci caso).

    Un bacio...ci vediamo domenica!!! (non è vero che non hai sfilate!!!!) :-))))

    NEW POST FROM MFW

    www.angelswearheels.com

    ReplyDelete
    Replies
    1. Hai ragione: un invito ce l'ho e grazie a teeeeee!!!
      A domenica!

      bacissimi e buona giornata

      Delete
  6. Pienamente d'accordo con te... poi io non sopporto proprio i blog dove c'è molto scritto e poche foto quindi in te ho trovato pane per i miei denti tu metti molte foto e scrivi il giusto... Mi piace proprio perchè lasci a noi i commenti e di farci una nostra idea.
    p.s. adoro il modo di vestire di quella tutta arancione con i pantaloni capri e il cappellone calato sugli occhi... i capelli tutto... quello sarebbe il mio stile se fossi snella.... ci devo lavorare ;-) (anche no)

    ReplyDelete
    Replies
    1. ..sai, credo che non si tratti di quanto viene scritto su un blog, ma della qualità.
      Con questo non voglio dire che i miei post lo sono, anzi, io fondamentalmente parlo di me.. ma chi invece ha l'arroganza di credere di poter parlare di certe cose, beh, li' mi girano veramente :/

      Delete
  7. Parole troppo sagge!!!!
    Più umiltà...ehhhhh
    WWWW LISA!!!

    ReplyDelete
  8. ahah se il buongiorno si vede dal mattino!! mi hai fatta morire dal ridere!!
    Condivido tutto, soprattutto quando dici "quando magari non sanno nemmeno come nasce un capo, quale lavoro ci possa essere dietro, quali figure e quali processi si susseguono per avere in passerella e poi in negozio una collezione!"
    Tu continua per la tua strada, una passione è un dono che ti ritrovi addosso, è giusto seguirla ed è giusto che uno si faccia interrogare dalla realtà e che questo generi un sano desiderio di conoscenza! altrimenti come "diventeremmo grandi"?

    Ti dirò il vestito lungo arancione di Paola Frani ha catalizzato tutta la mia attenzione!

    baci
    MG

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh gia'.. la conoscenza per poter crescere... sante parole!

      Delete
  9. Che bella questa selezione ..mi hai fatto sognare un pochino stamattina eheheh :)

    va bè che dire.. hai ragione..e come al solito sei sempre sincera e vera!! trovarne appunto come te :))
    sai a volte anche io spesso dico : no oddio che robe brutte,ma come si fa....però immagino quanto lavoro c'è dietro ogni singolo capo o sfilata..quanta organizzazione..non è una cosa da niente insomma!
    E poi.. sono poche quelle che davvero possono considerarsi fashion bloggers ormai.. sta diventando una "moda" anche aprire un blog e fare finta di saperne..

    un bacio grande e buona giornata!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. ..esatto, tutte saputelle ed esperte.. mah... vabbe'...

      Bacio grande e buona giornata carissima

      Delete
  10. Cara Lisa....quanta ragione hai!!!!Io seguo anche altri blog, ma a dirti il vero...quanto mi piace il tuo non puoi immaginare!!!!Ne è dimostrazione il fatto che mi piace interagire solo con te :)sei spontanea, le altre le vedo tutte un pò "saccentelle" senza poi per altro avere doti particolari se non quella di essere di buona famiglia e quindi avere la possibilità di poter acquistare quanto di meglio il mercato della moda ti offre...gli piace vincere facile!!!! Poi mettici che sono anche belle ragazze...e tutte lì a fare un blog!!!!! Mi piace tantissimo la collezione della Ferretti. Un abbraccio.....

    Tiziana

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ecco brava.. Hai toccano un altro punto: le figlie di papa' .. Le peggiori :/

      Delete
  11. Guarda Lisa molte volte mi è capitato di pormi questo problema, perché alla fine la domanda di fondo è sempre quella: cosa spetta fare a una fashion blogger (se così ci vogliamo chiamare)? io credo che nel fare una selezione come la tua ad esempio, dove ci sono credo i capi che hai preferito dalle sfilate, non ci sia nulla di male. Detto questo, non mi posso assolutamente considerare un'esperta di moda, non ho nozioni o conoscenze tecniche a parte quelle che può avere qualsiasi ragazza che ha una passione. La moda, le sfilate, gli abiti sono un sogno, e non credo che questo sia riservato solo agli esperti o agli addetti ai lavori. Certo per "stroncare" o criticare una collezione ci vuole competenza, e se non se ne ha dovrebbe esserci un po' di umiltà e fare a meno di esporla... Comunque la presunzione non piace per nulla nemmeno a me, ne è prova il fatto che mi faccio sempre mille problemi! Va bè, scusa la lungaggine!
    Fabiola

    wildflower girl
    Facebook page

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao stellina! Forse hai frainteso o non ho spiegato bene io quello che volevo dire.. La moda non e' solo per "gli addetti ai lavori" o per chi ha fatto un percorso di studi in questo settore, anzi, e' parte di tutte noi, del nostro quotidiano ed e' bello avere e condivedere una passione! Quello che mi fa "girare gli occhi" e' leggere saccenza o commenti pesanti e arroganti su sfilate, stilisti etc etc

      Delete
    2. Su questo sono d'accordissimo anche io! ;) Bacioni

      Delete
  12. Quanto AMO le tue parole.
    Non sai quanto concordo, veramente.
    La cosa peggiore, devo dire, è che quando scriviamo sinceramente sui nostri blog - anche io ho ben pochi peli sulla lingua XD - a volte vedo commenti vuoti di persone che, naturalmente, non rispecchiano per nulla la linea di pensiero appena descritta, ma si sa: commento per commento.
    Che tristezza.

    Comunque Paola Frani mi piace sempre di più!

    #VFNO Milan 2013

    My creation! Totally handmade ;)
    Red head's Blog | Facebook page | Red head on Instagram! | Follow me on Bloglovin!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Che tristezza proprio!!

      Paola Frani anche a me ha dato delle buonissime impressioni!

      Delete
  13. Ciao Lisa io sono perfettamente d'accordo con te!!! parole sante quelle che hai scritto...ci sono molte e troppe ragazze che si definiscono blogger senza sapere cosa c'è davvero dietro a questo mondo.
    Io lavoro nel settore accessori e credimi che anche solo per la realizzazione di un bottone piuttosto che una borchia o altro c'è davvero un mondo che nessuno s'immagina...con questo ti auguro una buonissima giornata..continua così perchè ci piaci un sacco!!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Elisa cara!
      Buona giornata anche a te

      Delete
  14. Ciao Lisa, condivido quello che hai scritto, ma purtroppo è un "male" che si trova ovunque al giorno d'oggi aldilà della moda. Io non sono un'esperta del settore nello specifico ma posso immaginare il grande lavoro che ci sia dietro, per questo infatti trovo riduttivi i dieci minuti circa delle runways dopo tutto lo sforzo e la fatica che vi si sono messi. Cmq, tornando alla tua recap d Paola Frani ho apprezzato tantissimo il make up mentre adoro N.21! Un bacio!:*

    ReplyDelete
    Replies
    1. ..non vorrei fosse stato frainteso quello che ho scritto! Non esigo che tutte le fashion bloggers abbiano esperienza nel settore, ci mancherebbe! Vorrei solo ci fosse l'umilta' e il buon senso di non scrivere certe cose se non se ne hanno le conoscenze e di atteggiarsi meno, tutto qui!

      Delete
  15. ciao Lisa,
    concordo con moltissimo di quello che hai scritto. io parlo per la mia esperienza personale e io stessa non mi considero un'esperta nel settore, anche se non nego che un giorno vorrei lavorarci e sto studiando per farlo. detto questo non tollero chi, solo perchè viene definita Fashion Blogger, si crede di poter dare giudizi, sentenze o di potersi sentirsi superiore perchè è stata invitata ad una sfilata o, dal momento in cui non viene invitata, scrivere male del brand e cose del genere (ho letto anche di questo sui vari social;-(!!!) io ti dico solo che ieri, sono stata invitata alle prime sfilate della mia vita, ero emozionata come una bambina, entusiasta e per tutta la sfilata sono stata tesa ma felicissima. quello che scrivo a riguardo della collezione che ho visto sul blog cerca di essere un commento su quello che ho visto e che mi è piaciuto..non ho pretese d'altro. io amo la moda, mi piace guardarla, scoprirla e poterla condividere.
    scusa lo sfogo, ma ci tenevo a dire la mia!
    spero di vederti in giro da qualche parte:-)
    un bacio

    Fashion on stage

    ReplyDelete
    Replies
    1. Bravissima Giulia, e' proprio quello che intendevo anche io: avere un pass e partecipare ad una sfilata non fa di te un'esperta di moda e peggio ancora non ti da il permesso di sentenziare su una collezione e dare giudizi forti
      Quelle che come dici tu rosicano perche' non sono state nemmeno invitate, aiuto, che dio ci salvi!
      PEr te sono felicissima che hai vissuto con tanta emozione le tue prime passerelle :)
      Beh, speriamo davvero di incontrarci in giro
      bacione

      Delete
  16. Bhè io sono una blogger abbastanza polemica, ma non perchè voglio fare la maestrina, ma perchè ci tengo ad avere un'opinione su tutto :D
    Poi parlare di moda è quello che ho voluto sempre fare (oltre che la stilista), per questo ho studiato e continuo a studiare moda :D

    Lauren V.
    http://modecontemporanee.blogspot.it
    facebook page

    ReplyDelete
  17. ciao Lisa ..non credo ti sia persa granche', durante la fashion week mi viene sempre in mente l'articolo di mancinelli..... anzi bella idea vado a ripescarlo e a condividerlo per far due risate! un bacio elena
    ps adoro paola frani
    elena
    tuttepazzeperibijoux
    facebook
    bloglovin

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma io non sto rosicando per non partecipare alle sfilate, non ho scritto ad alcun ufficio PR elimosinando inviti (come la maggioranza fa ma non lo dice) non sapendo come procedeva l'inserimento di Noah e quanto tempo libero avrei avuto ;)
      Non conosco questo articolo, dai dai condividi che cosi ridiamo un po!!

      Bacio grande!!!!

      Delete
  18. Mi piacciono molto i floreali della Ferretti! Guarda Lisa in fatto di umiltà mi sa che ne dovrebbe girare di più non solo nel campo della moda, ormai c' è un surplus di arroganza e presunzione ovunque! Comunque è sempre bello passare da te anche per questo, per uno scambio di opinioni intelligente.
    Aggiornaci.
    Sara

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Sara, queste tue ultime parole mi gratificano tanto!
      Bacione

      Delete
  19. Ciao Lisa!!!concordo con te su tutto..il mio blog è nato durante la maternità del mio bimbo, quando essendo a casa avevo tempo da dedicare ad una mia grande passione, la moda!Proprio per questo evito sempre di dare giudizi su tizio o caio e meno ancora sulle collezioni. Il mio blog si limita a mostrare solo quello che è la mia moda, il mio gusto in fatto di moda e quello che mi piace della moda.
    E devo dire che amo la collezione di Paola Frani..stupenda!
    Baci cara

    http://fricchettosa.blogspot.it/2013/09/fucsia-black-and-white.html

    ReplyDelete
  20. ...concordo con te...con ciò che hai scritto!!! Adoro anch'io la moda, ho amici che lavorano in questo settore e spesso li aiuto, alle volte resto davvero sorpresa dalla facilità di diventare fashion blogger, esperte del settore, dispensare consigli, quando poi di sostanza ce ne sta poca, e poco pure stile, che va oltre le preferenze personali!!! E poi ostentare, non sostanza, ma inviti, omaggi, eventi!!! E le aziende cercano proprio queste figure!!!
    ...un bacione!!!

    ReplyDelete
  21. Provo a dire la mia:

    Definirsi fashion blogger è semplice, lo può fare chiunque, basta aprire un blog parlare di moda o postare le proprie foto e il gioco è fatto. Da qui a definirsi esperte di moda ce ne passa, cosa che io e la mia collega sul blog ovviamente non abbiamo mai pensato di essere anche se piano piano con passione ci interessiamo e leggiamo a riguardo.

    Detto questo, non avendo chissà quali competenze in merito, non trovo niente di strano nello scrivere "mi piace questo o non mi piace quello" del resto siamo solo persone con la passione per la moda ed esprimere il proprio gusto personale e condividerlo è uno dei motivi per cui si apre un blog. Postare delle foto prese da siti ufficiali e condividerle senza nessun tipo di commento, per quanto banale e poco tecnico sia, la vedo una cosa asettica e priva di senso visto che queste foto si trovano facilmente sul web. Postare invece quelle che sono o non sono piaciute lo vedo più sensato, se con commento anche meglio.

    Concordo appieno sull'umiltà ma qui non è più questione di blog e moda, si tratta di carattere e scrivere su un blog ne è solo la dimostrazione.
    Con molta umiltà anche noi abbiamo provato a scrivere agli uffici stampa per gli accrediti (del resto difficilmente gli inviti piovono dal cielo se non sei in questo giro!) e la mia "collega" ha partecipato ad una sfilata di cui parleremo nel blog, come una nuova esperienza.

    La differenza tra esprimere una preferenza e un giudizio è molto labile e a volte si danno giudizi senza neanche rendersene conto. Come hai fatto un pochetto in questo post ;)!

    Del resto il mio motto nella vita è "vivi e lascia vivere", la mancanza di preparazione e incapacità c'è in talmente tanti campi più "seri" che in questo così spontaneo e libero del blogging. Forse è per questo che la cosa non mi colpisce troppo!

    Erika





    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao cara Erika, hai esposto in maniera molto educata ed inteligente il tuo/vostro pensiero e lo trovo un bellissimo scambio di opinioni!
      La mia attenzione e la mia polemica erano prevalentemente rivolte a coloro che con arroganza e presunzione si vantano di essere fashion bloggers ed esperte di moda solo perche' partecipano a sfilate o presentazioni. Non critico l'esprimere delle preferenze o gusti personali, parlo di atteggiamenti! Forse ho espresso male quello che volevo dire!
      Qui ho voluto postare delle immagini senza commentare perche non ne ho le competenze ma e' chiaro che postando nello specifico queste vi ho rese partecipi di cosa mi fosse piaciuto delle sfilate di ieri :)

      Non so se la risposta e' troppo contorta ma spero il messaggio sia arrivato meglio!

      Grazie per questo scambio costruttivo ❤

      Delete
    2. Il messaggio è arrivato decisamente meglio, lo scambio costruttivo di idee fa sempre piacere :)!
      buona serata!

      Delete
  22. ho capito perfettamente quello che hai scritto e capisco lo sfogo ! inoltre io non mi vergogno a dire che ho scritto agli uffici stampa x gli accrediti e manco uno mi ha risposto ahahah la cafonaggineee !!! ma grazie a Dania ho scoperto che qualche collega blogger mi aveva dato info decisamente errate sui tempi in cui muovermi per chiedere gli accrediti..non ti dico i nervi..pensavo che chi tenesse un blog da anni amasse la condivisione e non dare info errate ! ma qui si apre un capitolo a parte ed è meglio che sorvolo ;) invece grazie all'iscrizione alla Camera della Moda mi è arrivato il mio primo vero invito a una sfilata, per di più degli Emergenti di lunedi 23 dove sfileranno Mauro Gasperi e Francesca Liberatore e quindi non stò nella pelle!!! se ti va e impegni con Noah permettendo potremmo andare assieme! sorvoliamo su quella di domenica...NON vedo l'ora!!!! un abbraccio e a prestissimo!!!! :*

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Carola! Qui hai toccato un altro punto bollette: l'invidia e la cattiveria di certi personaggi che anziche' far gruppo e collaborare, sgomitano per primeggiare e per essere le sole privilegiate.. Che tristezza... Ma questo purtroppo non arcade solo nel mondo della moda :/ La competizione soprattutto tra Donne e' tremenda in tutti i campi!

      X lunedi ho gia' un mezzo impegno: mi incontro con Elena Di Tuttepezzaperbijoux.. Se dopo sfilata vuoi unirti :)) niente appuntamenti fashion, solo chiacchiere e magari un po' Di shopping ;)

      Ci vediamo in ogni caso Domenica ❤

      Delete
  23. Cara Lisa, la selezione che hai fatto mi piace molto e condivido il tuo pensiero...non sopporto neanche io l'arroganza e la presunzione. Per me, come del resto per te, il blog è un piacevole hobby che curo per pura passione, e mi va bene così ! Io non ho scritto a nessun ufficio stampa, anche perché non sarei potuta venire a Milano, ma se avessi potuto partecipare a qualche sfilata ne sarei stata contenta per l'esperienza interessante e non ci sarei andata di certo per darmi arie da privilegiata o da esperta di moda ! Ammettiamolo, certe "pose" sono veramente ridicole e allo stesso tempo, quando vedo che spuntano fuori blog come funghi e dopo un paio di post all'attivo ci sono persone che si atteggiano a celebrities o "veline", non so se mi fanno più sorridere o intristire ! :-S L'ostentazione a certi livelli è sintomo di cafonaggine e la competizione spinta all'estremo è segno di insicurezza, tu vai avanti per la tua strada perché sei vera e scrivi con intelligenza senza atteggiarti e c'è chi ti apprezza proprio per questo ! Bacioni !

    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook
    Bloglovin



    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma io e te quando ci incontriamo??? Mi farebbe troppo piacere conoscerti!!!
      Bacione ❤❤❤

      Delete
  24. Buongiorno Lisa, condivido pienamente tutto ciò che hai detto .....trovo tutte queste creazioni originali nel loro stile, ed adatte a varie persone. Amo la moda e posso immaginare quanto lavoro di creazione e manifattura ci sia dietro al risultato finale.......ogniuno di noi ha i propri gusti, ma non siamo nessuno per giudicare l'operato di uno stilista. A volte però penso che chi è sfacciato e presuntuoso(come tante blogger) va avanti e ha più soddisfazioni di noi che con il nostro blog condividiamo la nostra passione in totale rispetto! Buona giornata....kiss kiss Silvia

    Oggi sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com un nuovo post ” LOOK MFW”

    ReplyDelete
  25. Mi associo a ciò che hai scritto!Sinceramente non vado neanche a vederli certi blog di ragazze che credono di essere chissà chi e si permettono di giudicare stilisti che da anni (se non da generazioni!) fanno questo lavoro!Come ti ho già scritto il tuo blog mi piace proprio perchè permette a tutte di poter accedere al mondo della moda senza dover essere per forza modelle e/o ragazze piene di soldi!L'unica cosa che mi sento di dirti è: continua così, non farti influenzare da nessuno!;) A me piaci così come sei...

    ReplyDelete
  26. Just amazing Lisaaaa!!!! :)

    A big kiss!!

    http://sherryvintage.blogspot.co.uk/2013/09/he-m-y-c-u-n-s-p-e-c-t-e-d-c-o-l-l-e-c.html

    ReplyDelete
  27. D'accordissimo con te, Lisa. Meno presunzione e più passione!!!

    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Video outfit YOUTUBE
    Kiss

    ReplyDelete
  28. ciao Lisa! come stai ?
    ho letto con molta attenzione e qui ti esprimo i miei pareri, che sono del tutto personali e sono di una che ha fatto scelte scomode sil dall' inizio.

    nell' ultimo mese sono arrivati tanti inviti, per eventi, sfilate , presentazioni, a molti ho detto di no perchè non avevo voglia, ad altri perchè non avevo tempo, infatto oltre che la freelance ( blog, disegni, etc) faccio di tanto in tanto la hostess. ( eventi , auto, etc)

    mentre mi trovavo con gli ingenieri meccanici a festeggiare le loro vittorie ero ben felice di divertirmi con persone vere , e mi ritenevo fortunata rispetto poteva sentirsi insoddisfatta per una sfilata o evento noioso.

    detto ciò io amo la moda, e a qualcosa di serio a volte dico di si ;)

    detto ciò come tu sai io seguo anche le blogger che fanno collezioni in collaborazione con brand, ne ammiro i risultati , e applaudo per i loro successi.
    Non mi preoccupa che si definiscano designer, PIUTTOSTO mi preoccupano
    molte aziende di moda che si fanno disegnare davvero le cose da stagisti o lavoratori e poi le fanno passare per loro, cosa che ho vissuto sul serio.

    per me al mondo c' è posto per tutti, e posso imparare anche da chi stilista non lo è anche se disegno da sempre.
    Mi preoccupa di piu' la leggerezza di azione di molti brand che ti invitano con molta leggererzza, degli uffici stampa, mi preoccupa chi non sa dire grazie in questo mestiere o chi mi dice che devo fare le foto in città. Quella ignoranza lì mi preoccupa, e l'umiltà manca soprattutto li'. Mi preoccupa la stessa camera della moda che a volte crea vere porcate. Mi preoccupa chi venderebbe sua madre per un accredito, Mi preoccupa chi si permise di darmi etichette "non è una fashion blogger" so bene io quello che sono , quando lo voglio essere e non, come lo sa chi fa questo con passione.

    Poi io per principio non chiedo accrediti a nessuno, se mi vogliono se mi vorranno dovranno essere loro a chiedermelo , non io a supplicare per fare la wannabe. Volendo ho amici ospitati milanesi e mi piace milano, ma mi rifiuto per ora di fare le ore piccole solo per dire io c'ero. Per ora è presto, un domani forse sarà ora. Una cosa è certa, ognuno è libero di avere le proprie ambizioni, ma non sarà partecipare ad un insulsa sfilata che ti fa diventare una guru di stile, per me non lo è nemmeno GIOVANNA BATTAGLIA ,o LA WINTOUR, così come una roba firmata non è per forza la cosa piu' bella del mondo. Per affermarsi come blogger ce ne sono di cose da fare oltre le sfilate che non comprendo davvero tutta questa ossessione.
    non è il passaporto per il successo.
    Poi volevo anche dire che a volte vedo blogger con formazione stilistica davvero troppo critiche o sempre ostili per partito preso, se non arroganti, invece di criticare le blogger stliste a prescindere, dovrebbero interrogarsi sul concetto che non sempre il successo prescinde dalla formazione, e se c'è bisogna prenderne atto e magari ridimensionare il proprio giudizio, non criticare tutto e tutto, ma lavorare di piu' sul loro progetto , tutto qua,
    Un abbraccio e cmq la selezione mi piace! Amy

    ReplyDelete
  29. report favoloso :) passate sul nostro blog www.redhead-blondie.blogspot.com

    ReplyDelete