Tuesday, 22 December 2015

A spasso con Betty: LAS VEGAS

Buongirono mie care,
oggi con piacere riospito Betty, con un altro dei suoi bellissimi viaggi e con soprattutto i suoi auguri per tutte noi!
Ricambio con affetto con la speranza che il 2016 magari possa farci conoscere di persona!
Un abbraccio fortissimo!

Ciao Lisa e a tutte le Girls…
Per augurarvi Buon Natale oggi vi porto a spasso in un luogo in cui mai potreste pensare di passare il Natale…e credo non sia nella wishlist di nessuna di voi per questo periodo dell’anno: LAS VEGAS!!!
Questa cittadina, conosciuta anche come “Sin City”, città del peccato…e chiamata dai locali semplicemente Vegas, si trova in mezzo al deserto del Mojave in Nevada, un luogo che fino alla metà degli anni ’40 è stato secco e arido.  Poi dagli anni ’40 in poi, con i soldi della mafia newyorkese, è stato costruito il primo Casinò, il Flamingo e da qui la sua ascensione è stata esponenziale.



Qui nulla è naturale… tutto è artificiale, finto, artefatto. Tutto costruito per il divertimento. E’ la Capitale dei Giochi per gli adulti… è anzi il Parco Giochi per  Adulti dai 18 anni in su… senza limiti d’età.

Las Vegas la si odia o la si ama…personalmente la amo. Perché?... Perché qui sono concentrati in un solo luogo tutti i piaceri e tutte le passioni che ognuno di noi ha. Io da parte mia ho trovato lo stupore coinvolgente degli spettacoli del Cirque du Soleil, dei Blu Man… ho trovato il piacere delle cucine di tutto il mondo, dall’Oriente all’Occidente… il divertimento di fare shopping in due mega Outlet e del vedere cose che normalmente altrove mai si potrebbero vedere tutte insieme. 



Certo, non potrei passarci più di tre giorni, ma tornarci è per me sempre un piacevole svago e divertimento.
Appena varcate la sua soglia vi sentite catapultate in un mondo strano unico e indefinibile! A Las Vegas una delle prime cose che colpisce è la mancanza del l'odore naturale... qui tutto ha un suo profumo o odore unico e artificiale...c’è il dolciastro dei casinò, c’è il deodorante floreale degli hotel che non sono solo semplici hotel ma sono un agglomerato tra casinò, ristoranti, spa, centri commerciali, luoghi di divertimento, teatri... c’è l'odore di cloro delle tante fontane… c’è l’odore di tutti i cibi del modo, dalle spezie della Cina al cioccolato delle pasticcerie francesi.

 E poi i suoni sono quelli dei campanelli delle slot, dei dadi che girano,  della musica di ogni genere che esce da ogni dove… le vostre orecchie e il vostro naso non avranno mai una tregua… saranno sempre stimolati da suoni e profumi diversi.
Qui in un solo giorno potete vivere più vite...

Potete giocare… Potete fare il giro del mondo in una unica via, la Strip… 

Potete fare shopping… Potete andare a teatro... ad un musical... ad un concerto... ad uno spettacolo... a vedere un cabaret… Potete farvi sposare da Elvis Presley….Potete giocare… Potete incontrare extraterrestri… o libellule…


Potete incontrare pensionati con strani cappelli o cow-boy affacciati in regge oppure a spasso tra abeti…

Ma soprattutto a LAS VEGAS non nevica mai eppure... eppure se nevica!!!
Troverete chalet… abeti decorati… orsi polari che giocano… decorazioni di Natale...


 Potete incontrare Grinch vestiti da Babbo Natale… mangiare dolci natalizi…
Insomma a LAS VEGAS tutto è possibile… e anche di più!!
E’ una città che non si prende mai una pausa, è sempre in movimento, è in continuo fermento… non si prende mai una pausa.

Bene ragazze ditemi che ne pensate di questo “luogo non luogo”, ditemi se lo amereste anche voi e perché… oppure perché lo odiereste!!

E da questo strano e particolare luogo voglio augurare a tutte voi e a Lisa un Buon Natale, che possiate trovare sotto all’albero pace e serenità… e perché no? Anche quel regalino che tanto desiderate fatto dal vostro amore del cuore.

Un grosso bacio Betty

6 comments:

  1. Ciao Betty e ciao Lisa!!
    Vabbé con me é come il 'ti piace vincere facile? ta-ta-ta-tatatata'…. una volta che la destinazione non è l’ufficio allora ogni meta é quella giusta!
    Certo, ho le mie preferenze, ma mi sono ripromessa di visitare quanti più posti possibile di questo bel pianeta, per cui qualsiasi angolo io non abbia ancora visto lo considero con la massima attenzione e curiosità.. e se mai ci proporrete un post su un luogo che ho già visitato..bhe allora mi limiterò a ricordare i bei momenti!
    In America ci sono stata in viaggio di nozze, 1settimana a New York, 1di crociera nei Caraibi e 1 a Miami/Keys…sono rimasta assolutamente flashata e in America ci voglio assolutamente tornare! E allora spero che Las Vegas sia inclusa nel programma! Trovo che anche se artificiale abbia comunque fascino, con quella sua imperante follia! E allora ti dirò…..
    Grazie mille Betty per averci fatto sognare anche oggi… quanto è bello viaggiare!!!!
    Lisa, Praga è meravigliosa, e faceva anche meno freddo che da noi! Consiglio una capatina!!!
    Un bacio ad entrambe e a tutte le girls <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Patty sono d'accordo con te: qualsiasi metà che non porti in ufficio è già bella!! Non dico che Las Vegas fosse nella mia wishlist dei natali ma è stata una bella meta per visitare gli States che come te amo molto!! E come te concordo in pieno su Praga: bella e particolare città! Buon Natale a te e alla tua famigliola che sono sicura a breve prenderanno il volo con mamma e papà!!

      Delete
  2. Ragazze, care....ecco una meta che non mi alletta per niente! E'anche vero quello che dice Patch che ogni destinazione lontana dal lavoro è comunque un'opportunità di conoscenza, però ci sono dei luoghi che senti proprio distanti da te! E Las Vegas è senz'altro uno di questi per me e dopo la curata e dettagliata descrizione di Betty, sento di poter confermare questa mia sensazione! Troppe luci, troppo frastuono, troppo di tutto insomma, troppo artificiosa per me! Però questi "viaggi mentali" che faccio con Betty mi piacciono a prescindere perchè comunque mi sento proiettata in un certo senso sul posto! ;) Un abbraccio forte e auguri a tutte le girls! Speriamo che arrivino i tanto desiderati regali come augurato da Betty :*
    Grazie Patch per il suggerimento di Praga, non ci sono mai stata e prima o poi andrò ;)

    Tiziana

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao Tiziana è proprio con i viaggi mentali che si inizia poi con il fare per davvero le valigie!! Capisco che Las Vegas possa non piacere...e ti confesso che la prima volta che ci sono stata ero davvero molto prevenuta...poi ho trovato ciò che mi piaceva e da allora anche solo per un weekend è un piacere tornarci...sapendo ovviamente che è solo una meta di passaggio per posti meno scintillanti è più veri!! Buon Natale e Buone Feste e che i tuoi desideri si posano avverare nel 2016!!!

      Delete
  3. Certo...Las Vegas ha il suo fascino particolare...ma è una meta che consiglio sempre di passaggio per chi va negli USA per poi andare a vedere magari i Parchi o la California!!! Andare solo lì e perdersi tutto il resto...beh sarebbe un vero peccato visti gli spettacolari posti che la circondano!! Buon Natale e Buone Feste a Lisa e a tutte voi! :-*

    ReplyDelete